Viaggio alla scoperta di Sellmat

03 ottobre, 2016 alle 10:30,




Dal 1963 ad oggi ne sono passati di anni e di cose ne sono successe tante: dal boom economico degli anni 60 al periodo hippie di libertà e trasgressione dei fioriti ’70, al culto dell’immagine e la voglia di apparire, con vestiti sgargianti e non solo, degli anni 80 al progresso tecnologico dei ’90 con l’avvento di internet, fino al nuovo millennio.


Mentre il mondo andava avanti e scriveva la storia di ciò che siamo diventati, in una piccola città del Piemonte, Biella, nasceva l’intuizione delle macchine per il caffè automatico funzionanti a moneta. Fu così che Adriano Foglia e Franco Pavero iniziarono il loro cammino e portano per la prima volta in Italia un’idea rivoluzionaria, che avrebbe eliminato i thermos del “carretto di caffè” per fare posto ai distributori automatici. 


Dalla prima macchina, la E61, ai 50 anni di attività festeggiati nel 2013, Sellmat porta avanti con entusiasmo la sua idea, crescendo ed evolvendosi, sempre pronta a scommettere ogni giorno sul proprio lavoro.



Pubblicato in: I nostri valori

Tags: 1963caffèBielladistributori automaticiSellmat